Una domanda?
Bisogno di aiuto?

ONI

L'obiettivo di ONI è di rendere i metodi più avanzati della microscopia a fluorescenza accessibili ad una nuova comunità di ricercatori, per i quali tali esperimenti erano finora inaccessibili. L'idea è d'offrire a tutti il pieno potenziale della fluorescenza a singola molecola per una comprensione avanzata delle cellule e combattere le malattie a livello molecolare.

Il microscopio a super risoluzione Nanoimager dell'ONI è stato sviluppato negli ultimi 8 anni nel gruppo di ricerca del Professor Achillefs Kapanidis presso l'Università di Oxford. Il professor Kapanidis è un leader mondiale nell'uso della fluorescenza a singola molecola per lo studio delle proteine ​​che manipolano DNA e RNA. Forti di questa esperienza, ogni aspetto del Nanoimager è stato attentamente considerato per migliorare la semplicità e l'efficienza dell'imaging a fluorescenza, per supportare i ricercatori nel rispondere a vitali domande biologiche e nello sviluppo di nuovi saggi e sensori.