Una domanda?
Bisogno di aiuto?

Microfluidizer da Laboratorio

Lisi cellulare con scale-up garantito

La tecnologia Microfluidizer è una tecnologia superiore per la lisi cellulare, efficace su sistemi vari, che richiedono diverse forze di taglio come batteri, cellule di mammifero, piante, insetti, oppure funghi, alghe e cellule di lievito - garantendo al contempo un elevato recupero proteico. La tecnologia Microfluidizer® consente ai ricercatori di utilizzare le forze di taglio più basse possibili per raggiungere i livelli di rottura target evitando allo stesso tempo la denaturazione dei contenuti intracellulari. Inoltre questa tecnologia unica garantisce lo scale-up, la messa a punto del metodo su piccoli volumi in laboratorio è trasferibile su strumenti Microfluidizer da produzione senza ulteriore sviluppi metodo.

2017 Brochure Microfluidics LM20 2017 Brochure Microfluidics LV1 2016 Brochure Microfluidics M110P v3 2017 Guida per la scelta delle camere d'interazione
Produttore Microfluidics
Applicazione Lisi cellulare

Più resa e meno denaturazione

Il controllo preciso delle forze di taglio con la tecnologia Microfluidizer® consente di applicare la pressione minima necessaria per raggiungere il tasso di lisi target, mantenendo intatte le proteine. Rispetto ad altre tecniche di lisi cellulare, il processore Microfluidizer® consente un tasso maggiore di recupero delle proteine.

Un raffreddamento efficiente

Il controllo della temperatura è estremamente importante nel processo di rottura delle cellule per preservare l'integrità dei contenuti cellulari. Immediatamente dopo la lisi, il cooling coil del Microfluidizer® minimizza l'elevazione di temperatura. Grazie ad un processo molto rapido si riduce il tempo di esposizione del prodotto, riducendo la denaturazione e aumentando la resa.

I processori Microfluidizer® da laboratorio LM20, M-110-P e LV1 necessitano unicamente di un collegamento elettrico.

LM20 - Microfluidizer® da Laboratorio per il Processo ad Alti Shear e piccoli volumi

  • Pressione: fino a 30.000 psi (2.070 bar)
  • Volume minimo: 14 mL
  • Portata (valore per acqua): da 60 a 100 mL/min
  • Dimensioni/peso : 58x84x6 cm (WxDxH) / 114 Kg
  • Reservoir: 300 mL in vetro (vari volumi e materiali in opzione)                                                                                                                                                                                                                                                                                        

M-110P - Microfluidizer® da Laboratorio per il Processo ad Alti Shear 

  • Pressione: 2000-30.000 psi (138-2.070 bar)
  • Volume minimo: 50 mL o 25 mL (M-110PS)
  • Reservoir: 300 mL (vari volumi e materiali in opzione)
  • Portata (valore per acqua): fino a 120 mL/min
  • Dimensioni/peso : 78x56x48 cm (WxDxH) / 110 Kg

LV1 - Microfluidizer® per il Processo ad Alti Shear di mini volumi

  • Pressione massima: 30.000 psi (2.070 bar)
  • Volume minimo: 1 mL
  • Reservoir: introduzione e recupero del campione in siringa fino a 10 mL
  • Portata: 6 mL/stroke, fino a 2 stroke/min
  • Dimensioni/peso: 51x65x60.2 cm (WxDxH) / 109 Kg

Produzione di un API in nano-sospensione

Production of an API Nanosuspensions Using Microfluidics Reaction Technology through Solvent/Antisolvent Crystallization - L'articolo descrive la produzione di sospensioni submicroniche di un API con la tecnologia Microfluidizer e il paragone tra processi bottom-up e top-down.

Richiedi informazioni sul prodotto

Ho letto e compreso la Privacy Policy

 Accetto il trattamento dei dati per l'invio di informative tecniche e inviti agli eventi.